Test motosega SHINDAIWA 667

Per i vostri vari lavori di taglio o abbattimento, avete bisogno dell’attrezzatura giusta, efficiente e robusta su cui sapete di poter contare. Scoprite con noi la motosega SHINDAIWA 667, un must tra le attrezzature per il disboscamento.

SHINDAIWA 667
La nostra valutazione sulla SHINDAIWA 667

Decompressori, accensione elettronica, una qualità per i professionisti con un prezzo muscoloso che ne limita l’accesso ai privati. Siamo su un prodotto professionale, potente, pesante per una buona presa con un sistema antivibrazione.

4.5

Caratteristiche del SHINDAIWA 667

Alcuni la chiamano “la regina del macello”… Beh, ok, forse sono l’unica!

Perché sì, la motosega SHINDAIWA 667 merita questo titolo! E per una buona ragione, questo tipo di apparecchiature termiche è spesso delicato da gestire e spesso è adatto solo ai professionisti.

Con il suo motore da 66,8cc in grado di sviluppare una potenza totale di 3300W, questa motosega è perfetta per i grandi lavori di disboscamento. Con un motore di questo tipo si hanno spesso problemi di vibrazioni che rendono spiacevole un uso prolungato, qui Shindaiwa ha installato un sistema “antivibrazione” che vi permetterà di utilizzare questo strumento per diverse ore di fila senza alcun problema…

La sua guida di 50 cm (47 utilizzabili) vi permetterà di tagliare tutti i tipi di alberi, dai più piccoli ai più grandi. Il suo peso di 6,6Kg può causare problemi durante l’uso prolungato, sarà necessario dotarsi di una tracolla per poter riposare la macchina quando si inizia ad essere stanchi.

Alcuni vantaggi significativi

La motosega Shindaiwa 667 è quindi un modello fatto per gli intenditori e soprattutto per chi ha bisogno di usare regolarmente una motosega potente.

Il suo utilizzo è adatto a chi è un po’ “fai da te” grazie ai suoi componenti di facile accesso, tra cui i serbatoi dell’olio e del carburante, e ad un taglio facile e ottimizzato grazie ad un sistema di lubrificazione automatica ottimizzato.

Ci piace anche il sistema di accensione elettronica “Pro-fire”® che rende l’avviamento della macchina molto più facile.

È una delle modelle preferite dai professionisti e non per niente!

Qualche consiglioSHINDAIWA 667

Per un uso ottimale della motosega Shindaiwa 667, seguire le precauzioni di sicurezza di base descritte in questo manuale o nel manuale dell’operatore dell’unità. Evitate di maneggiarlo su qualcosa di diverso dal legno, perché sarebbe un peccato danneggiare un’attrezzatura così bella.

Soprattutto con apparecchiature di questa qualità, non trascurare la manutenzione dell’unità. Una motosega termica è un dispositivo fragile che non può passare l’inverno all’aperto, ad esempio.

La nostra opinione sulla motosega SHINDAIWA 667

Ci piace molto questa motosega, è una delle migliori che abbiamo testato, ma è anche una delle più costose.

Non credo che il suo utilizzo sia adatto a un individuo medio, bisogna conoscerlo un po’ per trarne il massimo.

Vedi anche:

motosega Makita UC4041A, motosega termica 25,4 cc della Silex France, motosega ECHO CS 8002

SHINDAIWA 600SX-motosega super professionale 59,8...
  • Motosega super professionale con carter in lega di magnesio
  • Maggiore potenza a cilindrata equivalente
  • Prima classe
  • 59,8 cc - 3,32 kW
  • Guida 50 cm - 6,2 kg